La Masseria

La Masseria San Giovanni Sgadari appartiene ai Baroni Sgadari di Lo Monaco. Si trova sulle Madonie nel cuore della campagna siciliana tra Palermo e Catania. È una dimora feudale, di impianto seicentesco, costituita da più caseggiati con tre corti interne e un giardino con labirinto all'italiana della prima metà del 1700. Una parte di essa è stata recentemente ristrutturata a fini turistici da Maria Antonietta Sgadari.
L'azienda è in regime di agricoltura biologica da oltre 15 anni e produce: olio extra vergine di oliva, grano, vino, ortaggi e frutta e possono trovarsi conserve e marmellatefatte in casa.Oggi l'azienda è in Ecolabel.

Ecolabel

La Masseria
La Masseria

Le sale da ricevimento

Nei granai e nelle scuderie sono stati realizzati dei saloni per ricevimenti di ogni genere: matrimoni, meeting, seminari, cene di gala e feste.
Le sale da ricevimento
Le sale da ricevimento

Gli appartamenti

Sono stati, realizzati nei vecchi magazzini degli appartamenti - suite – in cottage, con antistante patio ad uso esclusivo, e camere da letto dotate di ogni comfort, oltre ad una sala da pranzo per gli ospiti che può offrire un servizio di ristorazione con prodotti di qualità e ricette della vecchia tradizione culinaria siciliana.
Gli appartamenti
Gli appartamenti

Gli esterni

All'esterno si può godere di ampi spazi e di una panoramica piscina, da cui si gode un’ampia veduta della splendida vallata, del bosco e del fiume Salso, di fronte ai piccoli villaggi di cui è costellata tutta la zona circostante
Gli esterni
Gli esterni

Il paesaggio

L'incantevole e incontaminato paesaggio e la raffinata eleganza delle ristrutturazioni, immergono il visitatore nella suggestiva ed affascinante atmosfera delle residenze aristocratiche stagionali di campagna, che conservano ancor’oggi tutta la loro antica ruralità.
Il paesaggio
Il paesaggio

Virtual tour

Dove siamo

Borgo San Giovanni Sgadari
90026 Petralia Soprana
Palermo Sicilia Italia

Contattaci

Telefono
+39 0921 680824
Telefono
+39 335 5257895
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su

Scelta lingua